Un ottimo secondo piatto: polipo alla marinara con patate

LA RICETTA by Panapesca:

Gustoso e semplice da cucinare, il polipo può essere cucinato in diverse modalità.
Siete pronti a leccarvi i baffi?
Oggi abbiamo scelto di proporvi il POLIPO ALLA MARINARA CON PATATE.

Eccoci qua, pronti con la ricetta.

Ingredienti

  • 1 kg e mezzo di polipi, preferibilmente piccoli
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo
  • uno spicchio d’aglio
  • mezza cipolla rossa di Tropea
  • odori misti (sedano, carota) per insaporire il brodo
  • il succo di mezzo limone
  • aceto bianco di mele
  • sale q.b.
  • pepe

 Preparazione

Per questa ricetta è possibile usare sia i polipi  freschi che surgelati, meglio se di piccoli dimensioni così restano più teneri anche dopo la cottura.

In una pentola abbastanza capiente fate bollire l’acqua unendo mezzo bicchiere di aceto bianco per circa 40 minuti. A metà tempo aggiungete la cipolla, lasciandone da parte un pò per il condimento e gli odori misti. Immergete i polipi, cuocendo finché non assumeranno un colorito roseo (circa 30 minuti, ma dipende dalla dimensione)

Scolateli e sistemateli in un piatto di portata. Potete tagliarli appena raffreddati. Condite quindi con l’olio extravergine di oliva, il prezzemolo, altra cipolla rossa di Tropea e uno spicchio d’aglio tagliati finemente, il succo di mezzo limone e mezzo bicchiere di aceto bianco di mele.

Mescolate bene e lasciate riposare in frigorifero per 2 ore prima di servire, poi mescolare ulteriormente.

Per contoron, vi consigliamo delle  patate lessate condite con limone e prezzemolo e pomodorini pachino per guarnire.

Annunci